Lavoretti di Pasqua per bambini, un’idea per i più piccoli

Il collage di uova di Pasqua in carta e cartoncino: un’attività capace di far volare la fantasia dei vostri bambini. Un modo per insegnare ai più piccoli come utilizzare i tessuti e conoscere la materia di cui sono fatti gli oggetti e creare dei bei lavoretti di Pasqua. L’unico limite, come dicevamo, è la fantasia, per cui non fermatevi alla semplice carta velina. Dal riso ai fagioli secchi, e poi pasta, nastri colorati, pezzetti di ovatta colorata, tutto può servire per decorare le vostre uova di Pasqua. Permettendo ai bimbi di creare i propri modelli da soli. Basta seguire alcuni semplici passaggi.

Lavoretti di Pasqua: come fare il collage di uova in carta e cartoncino

1. Radunate in una ciotola il materiale che utilizzerete. Si possono usare due spessori diversi di carta – più sottile e cartoncino – e nastri di colori diversi. Se i bimbi sono molto piccoli, vi consigliamo di evitare decorazioni troppo piccole per scongiurare il rischio di soffocamento. Ovviamente non può mancare la colla vinilica.

2. Disegnate e poi ritagliate la forma di un uovo sul cartoncino

3. Spalmate della colla sulla superficie.

4. Cominciamo quindi l’opera d’arte. Mentre i bambini incollano le decorazioni, potete anche chiedere il nome del materiale che stanno usando, com’è al tatto, di che colore è, ecc. Certo, non necessariamente tutto deve essere trasformato in un momento di apprendimento. Se vedete che c’è un momento di creatività individuale, per così dire, lasciateli fare da soli.

5. Incollate quindi l’uovo su un foglio più grande di colore diverso. Potete anche appenderlo alla parete!