Il Dirigente scolastico, un leader per l’educazione: scopriamo il corso in 5 domande

Quando parliamo di concorso per Dirigenti Scolastici, sono ancora molte le questioni aperte che devono ancora essere chiarite. Nonostante il clima di incertezza che aleggia in questo momento, appare strategico iniziare quanto prima un percorso formativo, che sia in grado di accompagnare nelle diverse fasi di studio, chiunque voglia provare a superare un concorso che intesserà migliaia di candidati, certamente molti di più dei posti disponibili. A conferma di questa ipotesi, troviamo il fatto che il MIUR abbia previsto di realizzare delle prove preselettive, che costituiranno il primo banco di prova per i candidati al concorso.

Dopo il successo del corso “Fare lezione nella scuola che cambia”, che ha visto oltre centocinquanta candidati prepararsi con il corso organizzato da tutto scuola e Lumsa, gli stessi enti propongono un nuovo corso “Il Dirigente scolastico, un leader educativo” che intende promuovere un’idea di scuola innovativa e in grado di rispondere ai tanti bisogni che la società complessa pone.

Il corso ripropone la struttura agile e flessibile del precedente che ha permesso ai candidati di tutta Italia di partecipare, annullando, grazie alla tecnologia distanze e difficoltà temporali, ma si caratterizza per un’offerta in grado di rispondere ancora meglio alle molteplici richieste che i docenti quotidianamente ci pongono.

Per dare un quadro chiaro e sintetico della proposta prendiamo lo schema delle 5 W (What – cosa, Who-Chi, When – Quando, Why – Perché, Where – Dove) + H (How – Come) , che nel giornalismo si usano per presentare nel dettaglio le notizie.

1. Cosa?

Un corso di formazione innovativo e di alta qualità, realizzato attraverso la collaborazione con docenti, Dirigenti Scolastici, esperti nel settore formativo, che hanno contribuito a realizzare un percorso formativo “su misura” e in grado di rispondere ai tanti bisogni che i docenti e dirigenti scolastici quotidianamente pongono.

 2. Chi?

Possiamo rispondere a questa domanda considerando sia i destinatari del corso che i docenti che lo realizzeranno. Il corso si rivolge ai docenti che intendono superare il concorso per DS, ma anche per i dirigenti scolastici che vogliono approfondire un innovativo modello di leadership. A questo proposito il corso prevede l’approfondimento di 5 diversi modelli di scuola. Il corso è tenuto da docenti universitari ed esperti a livello nazionale e internazionale, insieme a Dirigenti Scolastici con comprovata esperienza nel loro ruolo e nella dimensione formativa.

Clicca qui per caricare il calendario delle lezioni e i nomi dei formatori

3. Come?

L’organizzazione, all’insegna della flessibilità prevede la realizzazione del corso in tre modalità: in presenza, via webinar in modalità on line e via webinar in modalità differita. Il Corso prevede la realizzazione di tre diversi momenti:

  • 12 webinar di tre ore ciascuno, nel quale saranno presentate le principali tematiche necessarie per superare il concorso;
  • Un approfondimento attraverso quattro webinar, nei quali saranno prese in considerazione le principali questioni che saranno evidenziate dai corsisti
  • Cinque diversi modelli di scuola presentati al termine delle lezioni: quale la leadership necessaria per affrontare le sfide della scuola di oggi e domani?

4. Dove?

Il corso si realizzerà in presenza all’università LUMSA di Roma, nella sede di piazza delle Vaschette, raggiungibile con la linea A della metropolitana, fermata Ottaviano, ma potrà essere seguito in modalità webinar direttamente dal tuo pc o dal tuo cellulare.

Partecipa al webinar gratuito di presentazione del corso, clicca qui e scopri come fare

5. Quando?

Il corso inizierà il 4 aprile alle ore 15.30. Le lezioni si svolgeranno il martedì e il giovedì, più un sabato (il 13 maggio). I webinar di approfondimento condotti dai DS, si realizzeranno a partire dalla seconda settimana di corso.

Per maggiori informazioni sul corso, clicca qui 

Per scaricare la brochure, clicca qui