Concorso Lombardia: pubblicati i risultati per la scuola primaria, tanti i posti vacanti

Pubblicati i risultati del concorso per la scuola primaria, li ha resi noti questa mattina l’Ufficio Scolastico Regionale Lombardia. Ben 2.388 posti rimarranno vacanti: per i posti comuni si tratta di 1.716 posti vacanti, per quelli di sostegno 672.

Per i 3.351 posti comuni messi a concorso si erano presentati 9.422 candidati, ma alla fine sono risultati vincitori soltanto 1.635 candidati, pari al 17,4%, con una selezione complessiva superiore all’82%.

La conseguenza di questa dura selezione è stata l’impossibilità di coprire tutti i 3.351 posti a concorso, di modo che, a fronte di 1.636 posti che verranno coperti da altrettanti vincitori, ne rimarranno vacanti 1.716, cioè più della metà (51,2%) di quelli a concorso.

Anche per i posti di sostegno della primaria il risultato è stato complessivamente negativo.

Già in partenza vi era stata avvisaglia di quanto poteva succedere nel concorso. Infatti, pur essendoci 1.148 posti a concorso (in assoluto la quantità più elevata tra tutte le regioni), si erano presentati soltanto 753 candidati. Di questi hanno superato tutte le prove collocandosi nella graduatoria di merito dei vincitori 476 candidati che andranno a coprire altrettanti posti (41,5% del totale), lasciandone vacanti 672 (quasi il 59% di quelli a concorso).

I concorsi della Lombardia si confermano, ancora una volta, tra i più selettivi. Ad oggi, infatti, con le 88 procedure concorsuali concluse risultano coperti da vincitori 4.569 posti, ma rimarranno vacanti per mancanza di vincitori 4.893 posti (51,7%).