Tuttoscuola: Processi formativi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

Processi formativi

I nostri dossier

Speciale Lingue Straniere

Quando si parla di imparare le lingue, italiani e inglesi sono accomunati dallo stesso pregiudizio: non siamo capaci, non siamo portati, non ci interessa. Alcuni paesi, ad esempio nell’Europa del nord, parlano fluentemente inglese già da ragazzi, mentre altri, come Italia, Francia e Spagna sembrano avere difficoltà anche da adulti. Ma da dove deriva questa […]

Processi formativi: Altre Notizie

TuttoscuolaNEWS

TuttoscuolaNEWS
Notizie, commenti, indiscrezioni
Ogni lunedì
nella tua casella di posta
Gratis.

Altri dalla categoria

6 milioni per il rientro di giovani ricercatori

Il ministro Mariastella Gelmini ha firmato il decreto che individua e finanzia i 31 progetti di ricerca previsti dal programma “Rita Levi Montalcini”. Il progetto, rivolto ai giovani studiosi italiani e stranieri impegnati stabilmente in attività di ricerca all’estero, stanzia 6 milioni di euro per attivare contratti triennali, rinnovabili per un ulteriore triennio, finalizzati […]

24213

Piemonte. Borse di studio solo ai residenti?

Sembra profilarsi anche in Piemonte, dopo quanto proposto da un consigliere della Lega in Lombardia, l’ipotesi di riservare una priorità di assegnazione delle borse di studio nei confronti degli studenti residenti. Ad avanzare questa proposta, se verranno confermati i tagli al diritto allo studio ipotizzati per il momento nella legge finanziaria, è lo stesso […]

La grande fuga dei migliori

Nei giorni scorsi si è appreso che il 95% dei diplomati della ‘Scuola Galileiana di Studi Superiori del Bo’ (settore scientifico) – il centro d’eccellenza collegato all’università di Padova riservato alle migliori 24 matricole – è intenzionato a proseguire gli studi all’estero. La notizia ha impressionato, anche se purtroppo non sorpreso, chi da tempo […]

Università: miliardo che va, miliardo che viene

Secondo quanto riferiscono cronisti politici e retroscenisti dei principali quotidiani nell’ultimo consiglio dei ministri il titolare dell’economia Giulio Tremonti avrebbe finalmente dato il via libera a una serie di spese, sollecitate dai suoi colleghi di governo a volte con particolare foga polemica, come nel caso di Stefania Prestigiacomo (“Giulio, piantala di trattarci da scolaretti!”). […]

Forgot Password