Tuttoscuola: Cassazione

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

Cassazione

I nostri dossier

Speciale Lingue Straniere

Quando si parla di imparare le lingue, italiani e inglesi sono accomunati dallo stesso pregiudizio: non siamo capaci, non siamo portati, non ci interessa. Alcuni paesi, ad esempio nell’Europa del nord, parlano fluentemente inglese già da ragazzi, mentre altri, come Italia, Francia e Spagna sembrano avere difficoltà anche da adulti. Ma da dove deriva questa […]

Cassazione: Altre Notizie

TuttoscuolaNEWS

TuttoscuolaNEWS
Notizie, commenti, indiscrezioni
Ogni lunedì
nella tua casella di posta
Gratis.

Altri dalla categoria

Cassazione: una nota interpretativa ridimensiona la questione ICI-IMU per le paritarie

Mentre monta il dibattito sull’ICI-IMU per le scuole paritarie con alcuni toni un po’ accesi, la Cassazione fornisce una interpretazione autentica della sentenza, giudicando ‘in larga parte fuor d’opera’ certe polemiche, e, sostanzialmente, ridimensionando la portata della pronuncia.   L’esenzione dal pagamento dell’Ici spetta “laddove l’attività cui l’immobile è destinato, pur rientrando tra quelle […]

Cassazione, sostegno carente a disabili è discriminatorio

Va sempre garantito il sostegno all’alunno disabile: in caso contrario, si è di fronte a una condotta discriminatoria da parte delle istituzioni scolastiche. Lo sottolineano le sezioni unite civili della Cassazione, che hanno respinto i ricorsi presentati da un istituto scolastico friulano e dal ministero dell’Istruzione contro la sentenza con cui la Corte d’appello di […]

Cassazione: insultare il prof è un reato

I genitori che vanno a parlare con gli insegnanti dei figli devono stare molto attenti alle parole che usano perchè se usano un linguaggio offensivo, rischiano di andare sotto processo per ingiuria a pubblico ufficiale – con eventualità di pena detentiva – anziché cavarsela con una multa del giudice di pace. Lo ha stabilito la […]

Commissione UE condanna Italia per ‘abuso di precariato’

Dopo aver bacchettato l’Italia per la mancata applicazione delle normative sull’inclusione lavorativa e sui trasporti per le persone disabili, ieri la Commissione Europea ha recapitato a Roma un’altra nota di demerito: la condanna, come riferisce l’agenzia Red.Soc, è per l’abuso di precariato nella scuola e, quindi, la violazione della direttiva Ue (1997/70/CE), che prevede l’assunzione […]

Forgot Password